Identificazione stemma Asburgo

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda Carlo M » mercoledì 25 gennaio 2017, 19:38

A tal proposito, leggo del matrimonio tra Filippo IV di Spagna (che fu arciduca di Milano e nel cui emblema stavano tutte le insegne registrate nel secondo partito) e la nipote Maria Anna d'Austria (figlia dell'erede al trono Ferdinando e per questo arciduchessa d'Austria). Vi sembra un'ipotesi corretta?
Carlo M
 
Messaggi: 26
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 12:49
Località: Castiglion Fiorentino

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda marcello semeraro » mercoledì 25 gennaio 2017, 20:08

Bene. Naturalmente mi fido del vostro giudizio.


L'arma da lei postata mostra nel secondo gran quarto del partito l'unione fra i quarti di derivazione asburgico-spagnola (sezione superiore) e quelli di origine asburgico-bognognona (sezione inferiore), a cui si aggiunge lo scudetto del ducato di Milano. Si tratta di una tipologia di arma adottata per primo da Filippo II di Spagna e continuata dai suoi successori, attestata su vari esemplari.

Per quanto riguarda il primo quarto del partito, beh...avendo studiato in prima persona l'araldica asburgica e la sua evoluzione storica le posso dire che non ci sono dubbi. Si tratta dell'insegna d'Austria.

Un'altra ipotesi porterebbe ad uno stemma di alleanza matrImoniale fra Leopoldo I e Margherita Teresa di Spagna,figlia di Filippo IV che usò uno stemma come questo (https://upload.wikimedia.org/wikipedia/ ... o_1657.jpg). Tuttavia, nell'esemplare da lei postato manca lo scudetto del Portogallo.
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 994
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda marcello semeraro » mercoledì 25 gennaio 2017, 20:14

Quindi scudo partito per alleanza matrimoniale: a destra il marito (Leopoldo I) e a sinistra la moglie (Margherita Teresa). L'aquila bicipite chiarisce lo status imperiale del titolare. Finora, è questa, a mio avviso, l'ipotesi più verosimile.

P.S. Da una rapida ricerca in rete, emerge che i rapporti fra i Bourbon del Monte e Leopoldo I sono sono attestati storicamente.
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 994
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda Carlo M » mercoledì 25 gennaio 2017, 20:29

Convince anche me. La ringrazio sentitamente. (L'ipotesi da me postata in precedenza, unione tra Filippo IV di Spagna e Maria Anna d'Austria, non era naturalmente corretta, perché nessuno dei due avrebbe potuto fregiarsi dell'aquila bicipite).
Carlo M
 
Messaggi: 26
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 12:49
Località: Castiglion Fiorentino

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda marcello semeraro » mercoledì 25 gennaio 2017, 20:39

La ringrazio io per aver postato questo particolare esemplare, di cui terrò conto nei miei studi. Finora, in effetti, non avevo considerato le donne di queste casate :D
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 994
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda Romegas » giovedì 26 gennaio 2017, 0:33

Ecco perché avevo scritto di approfondire la storia del palazzo e dei Bourbon.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4066
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda Carlo M » giovedì 26 gennaio 2017, 13:16

Un'ultima osservazione, che sfocerà in un'ultima domanda. Nel 1699, attraverso la concessione del diploma imperiale, Leopoldo I rinnovò e aumentò i privilegi dei marchesi Bourbon del Monte. È senz'altro questa la ragione per cui lo stemma domina il salone principale del palazzo di San Sepolcro. Nel 1699, tuttavia, Margherita Teresa di Spagna era già defunta da 26 anni (1673) e Leopoldo I già convolato a terze nozze con Eleonora Maddalena, principessa del Palatinato (la seconda moglie, Claudia Felicita d'Austria era morta nel 1676). Perché dunque le insegne di Margherita Teresa sopravvivono nello stemma? Soprattutto, perché lo stemma è composto in modo da rappresentare l'unione matrimoniale con una defunta? Dalle biografie sappiamo che Leopoldo I era estremamente legato a Margherita Teresa (più che alle altre mogli): la scelta di comporre in tal modo lo stemma può considerarsi una sorta di omaggio da parte dei Bourbon del Monte alla memoria di una moglie così tanto amata e rimpianta?
Carlo M
 
Messaggi: 26
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 12:49
Località: Castiglion Fiorentino

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda Tilius » giovedì 26 gennaio 2017, 13:27

Carlo M ha scritto:la scelta di comporre in tal modo lo stemma può considerarsi una sorta di omaggio da parte dei Bourbon del Monte alla memoria di una moglie così tanto amata e rimpianta?

Ipotesi suggestiva ma un po' stirata...
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11705
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda Carlo M » giovedì 26 gennaio 2017, 13:49

Oppure, dal momento che alla morte di Carlo II (1700) iniziò la guerra di successione spagnola, lo stemma può essere stata la testimonianza dell'appoggio dei Bourbon del Monte alle richieste di Leopoldo I, che, anche in virtù del matrimonio con Margherita Teresa di Spagna (sorella di Carlo II), pretese per il suo secondogenito (pur nato dalla terza moglie), l'arciduca Carlo (poi Carlo VI d'Asburgo), la corona di Spagna.
Carlo M
 
Messaggi: 26
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 12:49
Località: Castiglion Fiorentino

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda Carlo M » giovedì 26 gennaio 2017, 13:55

Senza contare che lo stesso Leopoldo I era figlio di Ferdinando III d'Asburgo e Maria Anna di Spagna (figlia del re Filippo III). Se così fosse, lo scudo recherebbe le insegne non di Leopoldo I e Margherita Teresa, ma dei genitori di Leopoldo, rendendo ancor più legittime le ambizioni dell'arciduca Carlo.
Carlo M
 
Messaggi: 26
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 12:49
Località: Castiglion Fiorentino

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda marcello semeraro » giovedì 26 gennaio 2017, 19:01

Carlo M ha scritto:Senza contare che lo stesso Leopoldo I era figlio di Ferdinando III d'Asburgo e Maria Anna di Spagna (figlia del re Filippo III). Se così fosse, lo scudo recherebbe le insegne non di Leopoldo I e Margherita Teresa, ma dei genitori di Leopoldo, rendendo ancor più legittime le ambizioni dell'arciduca Carlo.


Solitamente quando ci troviamo davanti a scudi partiti contenente combinazioni d'armi, essi fanno riferimento o ad alleanze matrimoniali (caso più frequente) o ad eredità già conseguite (lo stesso principio, quest'ultimo, che sta alla base dell'uso dell'inquartato). Ora, Leopoldo I non poteva portare le insegne della madre perché nel 1699 (epoca del diploma da lei citato) il Regno di Spagna era nelle mani del suo legittimo sovrano, Carlo II. Dunque, nessuna eredità nello stemma e quindi sarei portato ad escludere la sua ipotesi.

Nel 1699, attraverso la concessione del diploma imperiale, Leopoldo I rinnovò e aumentò i privilegi dei marchesi Bourbon del Monte


Rinnovò ed aumentò, appunto. Ma la prima concessione a quando risale? Servono, ovviamente, riscontri storici.
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 994
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda Carlo M » giovedì 26 gennaio 2017, 19:22

La prima concessione è del 1355, per questo ritengo che la portata storica dell'evento, per quel che riguarda la casata dei Bourbon del Monte, fosse tale da dover essere celebrata ponendo lo stemma di Leopoldo I nel salone principale del piano nobile del palazzo.
Carlo M
 
Messaggi: 26
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 12:49
Località: Castiglion Fiorentino

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda marcello semeraro » giovedì 26 gennaio 2017, 19:39

Carlo M ha scritto:La prima concessione è del 1355, per questo ritengo che la portata storica dell'evento, per quel che riguarda la casata dei Bourbon del Monte, fosse tale da dover essere celebrata ponendo lo stemma di Leopoldo I nel salone principale del piano nobile del palazzo.


Certo, ma purtroppo, se lo stemma fa effettivamente riferimento a Leopoldo I e alla sua prima moglie, bisogna spostare indietro il terminus per la collocazione dello stemma, circoscrivendolo agli anni del suo matrimonio con Margherita Teresa. Potremmo anche ipotizzare un'arma di pretensione, ma, come ho già detto, nel 1699 era Carlo II il legittimo sovrano.

In ogni caso, questo è uno di quei casi in cui la ricerca araldica necessita di solidi riscontri storici.
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 994
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda Carlo M » giovedì 26 gennaio 2017, 19:45

Nel 1700 (solo un anno dopo la concessione del diploma ai Bourbon del Monte) tuttavia Carlo II morì e il trono di Spagna rimase vacante. Non è possibile che Leopoldo I, reclamando per il secondogenito Carlo la corona spagnola, avesse incluso nel proprio stemma le insegne dei domini di Spagna in virtù del rango materno? Voglio dire, stante il fatto che la dinastia degli Asburgo di Spagna era ormai estinta, non poteva Leopoldo I sentirsi legittimato a disporre nel proprio stemma anche le insegne spagnole?
Carlo M
 
Messaggi: 26
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 12:49
Località: Castiglion Fiorentino

Re: Identificazione stemma Asburgo

Messaggioda Romegas » giovedì 26 gennaio 2017, 19:57

Sarebbe stata una scorrettezza, con un sovrano ancora vivo. A quei tempi non si scherzava.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4066
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti