Pignatelli di Grottaglie

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Re: Pignatelli di Grottaglie

Messaggioda ninof » lunedì 27 febbraio 2017, 0:39

Buonasera a tutti,

forse può interessare questo documento, si riporta uno stemma di un Pignatelli di Grottaglie, corrispondente a quello della famiglia napoletana.

http://www.fondazioneterradotranto.it/2 ... -di-nardo/
FORTUNAM SUAM QUISQUE PARAT
ninof
 
Messaggi: 39
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 23:21

Re: Pignatelli di Grottaglie

Messaggioda Giovannimaria Ammassari » lunedì 27 febbraio 2017, 9:42

ninof ha scritto:Buonasera a tutti,

forse può interessare questo documento, si riporta uno stemma di un Pignatelli di Grottaglie, corrispondente a quello della famiglia napoletana.

http://www.fondazioneterradotranto.it/2 ... -di-nardo/


Questo studio era già nelle mie conoscenze, ma credo sia cosa nota e molto conosciuta.

Il riferimento in questione riguarda solo e solamente il Canonico Teologo Grottagliese Iacopo Pignatelli (n. 1625-+ 1698) il quale in una sua pubblicazione a stampa inserì un'incisione del suo Ritratto in cui è presente uno stemma che somiglia molto molto lontanamente a quello della Famiglia Nobile e Titolata dei Pignatelli Napoletana. Non basta inserire tre pignatte in uno scudo per dire e stabilire che lo Stemma è dei Pignatelli Nobili Napoletani. Almeno io di araldica ne comprendo poco perchè sono e resto fondamentalmente un genealogista, ma quello inserito nel testo di Iacopo Pignatelli a mio avviso non è lo Stemma della Famiglia Nobile e Titolata dei Pignatelli Napoletani.

Bisogna effettuare altre ricerche che il più delle volte non si esuauriscono in discussioni o meglio in contributi dei forum, senza nulla togliere all'importanza dei Forum.

Buona Ricerca [mf_bookread.gif] [mf_bookread.gif] [mf_bookread.gif]
Giovannimaria Ammassari

AD MAJOREM DEI GLORIAM
Giovannimaria Ammassari
 
Messaggi: 540
Iscritto il: domenica 31 dicembre 2006, 20:30
Località: lecce

Re: Pignatelli di Grottaglie

Messaggioda Romegas » lunedì 27 febbraio 2017, 10:01

Beh, fondamentalmente i Pignatelli avevano le tre pignatte, poi esistono versioni per esempio con il lambello. Un ottimo repertorio di stemmi di tale casata si trova nell'opera di Davide Shama' sui Pignatelli.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 3742
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Pignatelli di Grottaglie

Messaggioda Giovannimaria Ammassari » lunedì 27 febbraio 2017, 15:49

Romegas ha scritto:Beh, fondamentalmente i Pignatelli avevano le tre pignatte, poi esistono versioni per esempio con il lambello. Un ottimo repertorio di stemmi di tale casata si trova nell'opera di Davide Shama' sui Pignatelli.


Conosco il testo di Davide Shamà con il quale ho avuto modo di collaborare per la pubblicazione sui Pignatelli (può leggere il mio nome alla pagina 10).

Quello che intendevo scrivere è che mancano e sono del tutto assenti tutti gli altri " Elementi araldici " che contraddistinguono gli Stemmi dei Nobili e Titolati Pignatelli Napoletani. Quì se non erro e se non vedo male noi si ha solo e solamente lo scudo in una forma assai particolare!!! . Questo perchè il nostro Iacopo Pignatelli Sacerdote, Canonico e Teologo non poteva usare nessuno Stemma della Famiglia Pignatelli perchè lui ahimè ne portava per omonimia solo e solamente il cognome.
Questa è la mia idea.......
Giovannimaria Ammassari

AD MAJOREM DEI GLORIAM
Giovannimaria Ammassari
 
Messaggi: 540
Iscritto il: domenica 31 dicembre 2006, 20:30
Località: lecce

Re: Pignatelli di Grottaglie

Messaggioda ninof » lunedì 27 febbraio 2017, 17:29

Per carità, non volevo asserire alcunché, segnalavo solo quell'immagine in cui era riportato uno scudo che mi sembrava della stessa famiglia. Certo, è strano che nel 1600 qualcuno inserisse in un'opera a stampa uno stemma non suo, o comunque arbitrariamente inspirato a quello altrui. Ma non ho assolutamente elementi di valutazione.
FORTUNAM SUAM QUISQUE PARAT
ninof
 
Messaggi: 39
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 23:21

Re: Pignatelli di Grottaglie

Messaggioda kyros » lunedì 27 febbraio 2017, 17:38

Giovannimaria Ammassari ha scritto:
mcs ha scritto:non escluderei l'ipotesi dell'arma della famiglia de Palma e vi inviterei a cercare ulteriori riscontri in stemmari locali...


Il riscontro in stemmari locali è stata da me anche fatta e si riportano le ulteriori blasonature, sempre "prendendole con le pinze":

PALMA(de) : d'azzurro, al sinistrocherio al naturale, impugnante con la mano di carnagione un ramo di palma al naturale;
- alias: d'oro, all'albero di palma sradicato al naturale;
-alias: doro, a tre fasce d'azzurro,col capo cucito dello stesso caricato di un ramo di palma di verde, accostato da due rose d'argento;
-alias: partito: nel I° di rosso, a due bande d'argento, nel II° d'oro(o di rosso), alla palma di verde; il capo di rosso, caricato di una rosa d'argento;

La Famiglia de Palma risulta presente in Terra d'Otranto ed una certa Antonia de Palma di Francesco dei Marchesi di Pietramelara contrasse matrimonio con Francesco Alfarano- Capece Barone di Giurdignano(LE).

Come è stato scritto da Romegas :
Romegas ha scritto:Beh, in uno,oltre alla palma, vi è un sole e nell'altro una stella.

Il Sole nel Nostro c'è!!!

Come ho già scritto bisogna effettuare altre ricerche [mf_bookread.gif] [mf_bookread.gif] [mf_bookread.gif]

Saluti


PS: il Signor Ciro dr.Urselli (hyros) ancora non risponde!!


Buongiorno gent.le sig.Ammassari,
leggo solo ora il suo post. Non so cosa dirle, lo stemma è quello ed è sul palazzo attribuito ai Pignatelli! Con tutti i miei limiti (non sono un esperto e tecnico) cercherò di fare ulteriori ed approfondite ricerche quantomeno sulla proprietà nel tempo dell'immobile in questione, se avrò nuove, informerò tutti quanti adeguatamente.
Ringrazio tutti quanti per l'interessamento dimostrato.
Cordiali saluti
Con i sensi della mia più alta stima

Ciro dr.Urselli
Avatar utente
kyros
 
Messaggi: 32
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 19:24
Località: Grottaglie (Ta)

Re: Pignatelli di Grottaglie

Messaggioda marcello semeraro » lunedì 27 febbraio 2017, 18:48

Continuo a ritenere poco probabile l'ipotesi de Palma. Infatti il primo quarto del partito che si osserva nello stemma lapideo di Grottaglie mostra una pianta (non è chiaro di che specie) fogliata e fiorita di tre pezzi che non sembra sia riconducibile né ad un palmizio né ad un ramo di palma, emblemi parlanti che risultano invece attestati nei blasoni riportati da Giovannimaria Amassori.

In casi di questo genere, direi di partire dall'unico dato certo che abbiamo, ovvero il quarto Bombini, identificativo della moglie.
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 915
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Precedente

Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti