Stemma da identificare in Scoppito (AQ)

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Stemma da identificare in Scoppito (AQ)

Messaggioda FP » domenica 11 settembre 2016, 19:58

Il quesito è collegato ad altri thread che ho aperto. Ho trovato uno stemma a Scoppito, nella parte alta del paese, che non appartiene né ai Colantoni, né ai Benedetti, né ai Franchi, che furono feudatari di Scoppito. Vorrei sapere a chi appartenesse, anche se penso che fosse della famiglia De Carolis. Lo scudo è perale accartocciato ed il manufatto è ascrivibile al '700 per la fattura raffinata.

La blasonatura è: Troncato, con la fascia di ? sulla partizione, nel primo di ? al gallo (?) di (?), accompagnato da una stella di sei (?) punte di (?) nel cantone sinistro del capo, nel secondo palato di tre pezzi di ? e di ?

Aspetto pareri.

F.
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1467
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Re: Stemma da identificare in Scoppito (AQ)

Messaggioda FP » venerdì 16 settembre 2016, 11:20

Avevo sbagliato. Ecco lo stemma:

http://essochissi.altervista.org/thumbnail_DSC06787.jpg

Dunque si blasona: Troncato, con la fascia di ? sulla partizione, nel primo di ? all'anatra (?) di (?), accompagnata da due stelle di otto (?) punte nel capo, nel secondo sbarrato di ? e di ?

Adesso...proviamo ad indentificarlo: area aquilana, non sembra appartenere a feudatari del posto. A voi la parola.
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1467
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Re: Stemma da identificare in Scoppito (AQ)

Messaggioda Antonio Pompili » venerdì 23 settembre 2016, 23:31

FP ha scritto:Dunque si blasona: Troncato, con la fascia di ? sulla partizione, nel primo di ? all'anatra (?) di (?), accompagnata da due stelle di otto (?) punte nel capo, nel secondo sbarrato di ? e di ?

Adesso...proviamo ad indentificarlo: area aquilana, non sembra appartenere a feudatari del posto. A voi la parola.

Per l'identificazione non saprei dirti. Anche se mi impegno a cercare.
Immagine
L'anatra è molto rara in araldica. Anzi, in passato (basti vedere quanto scrive il Crollalanza) se si parlava di anatra, o meglio anitra, questa corrispondeva in pratica all'anatrella, figura animale verosimilmente derivata dall'anatra, in genere rappresentata in numero, posta sempre di profilo e con le ali chiuse, ma priva di becco e di piedi (un po' come i merlotti).
Qui forse abbiamo una più comune (araldicamente parlando) oca. O forse un non felicemente rappresentato cigno. O forse una peggio ancora raffigurata colomba... Insomma, la caccia è aperta.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3518
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Re: Stemma da identificare in Scoppito (AQ)

Messaggioda FP » mercoledì 28 settembre 2016, 21:24

Protendo per la colomba perché pare che i De Carolis di Scoppito fossero un ramo di quelli napoletani che avevano per arma due colombe affrontate e nel capo tre stelle. Una somiglianza tra gli stemmi in effetti c'è.
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1467
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti