Stemma Acquaviva

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Stemma Acquaviva

Messaggioda lotaresco » martedì 17 febbraio 2015, 16:27

Buongiorno, volevo chiedervi un parere su questo stemma lapideo presente nell'atrio del palazzo comunale di Notaresco. Anticamente conosciuto come Palazzo ducale della Casata Acquaviva duchi di Atri, città in provincia di Teramo. La mia domanda è se si tratta di uno stemma vescovile o Cardinalizio.
Immagine
lotaresco
 
Messaggi: 36
Iscritto il: domenica 31 ottobre 2010, 9:38

Re: Stemma Acquaviva

Messaggioda marcello semeraro » martedì 17 febbraio 2015, 17:32

Senza fare delle ricerche, questo stemma ci dice che il suo titolare apparteneva alla famiglia Acquaviva d'Aragona, che era un prelato e che era sicuramente vescovo (vedi la croce astile semplice accollata allo scudo accartocciato)

Lo stemma e' stato realizzato in un periodo in cui il numero delle nappe nei cappelli araldici cardinalizi non era ancora stato fissato a 30, 15 per lato. Tale codificazione risale al 1832, quindi è possibile che il titolare sia anche un cardinale.
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 994
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Stemma Acquaviva

Messaggioda Tilius » martedì 17 febbraio 2015, 20:48

I cardinali Acquaviva d'Aragona sono una pletora...
(dal sito AraldicaVaticana)


ACQUAVIVA d’Aragona FRANCESCO (+1725 genn. 9 a Roma 60enne, sepolto a S.Cecilia – creato da Clemente XI nel 1706 maggio 17); Arcivescovo di Larissa; Bartolomeo all’Isola, 1707 giugno 8; Cecilia, 1709 genn. 28; Sabina e Poggio Mirteto, 1724 giugno 12.

ACQUAVIVA d'Aragona GIOVANNI VINCENZO (+1546 ago. 16 – creato da Paolo III nel 1542 giugno 2); Vescovo di Melfi; Silvestro e Martino ai Monti, 1542 giugno 12.

ACQUAVIVA d'Aragona GIULIO (+1574 lug. 21 a Roma 28enne, sepolto a S.Giovanni in Laterano – creato da Pio V nel 1570 maggio 17); Figlio del duca d’Atri - Ufficiale Relatore del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica; Teodoro, 1570 giugno 9.

ACQUAVIVA d’Aragona OTTAVIO, seniore (+1612 dic. 15 [iv]– creato da Gregorio XIV nel 1591 marzo 6); Figlio del duca d’Atri; Giorgio in Velabro, 1591; Maria del Popolo, 1593 marzo 15; Giovanni e Paolo, 1602 apr. 22; Prassede, 1605 giugno 1.

ACQUAVIVA d’Aragona OTTAVIO, juniore (+1674 sett. 26 a Roma[v] – creato da Innocenzo X nel 1654 marzo 2); Ufficiale Relatore del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica; Bartolomeo all’Isola, 1654 marzo 23; Cecilia, 1658 marzo 18.

ACQUAVIVA d’Aragona PASQUALE (+1788 febbr. 29 a Roma 68enne, sepolto a S.Cecilia – creato da Clemente XIV nel 1770 dic. 12, 1771 giugno 17, sett. 23, dic. 16, 1772 dic. 14 in pectore pubblicato nel 1773 marzo 15); Presidente di Urbino; Maria in Aquiro, 1775 apr. 3; Maria in Cosmedin, 1779 dic. 13; Eustachio, 1780 sett. 27.

ACQUAVIVA d’Aragona TROJANO (+1747 mar. 20 a Roma 53enne, sepolto a S.Cecilia – creato da Clemente XII nel 1732 ott. 1); Arcivescovo di Larissa (sotto il dominio degli infedeli); Quirico e Giulitta, 1732 nov. 17; Cecilia, 1733 genn. 19.


Per ragioni stilistiche io punterei su Ottavio (il primo, +1612).
Giulio (+1574) é morto giovane: le probabilità che questo stemma sia a lui riferibile scemano (anche se dal punto di vista stilistico é forse quello meglio collocato).
Volendo accettare una datazione molto precoce dello stemma, potrebbe entrare nei giochi anche Giovanni Vincenzo (+1546).
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11712
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Stemma Acquaviva

Messaggioda Romegas » mercoledì 18 febbraio 2015, 0:57

Secondo me potrebbe essere anche quello di Ottavio juniore.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4077
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Stemma Acquaviva

Messaggioda Tilius » mercoledì 18 febbraio 2015, 23:03

Romegas ha scritto:Secondo me potrebbe essere anche quello di Ottavio juniore.

Lo stemma non mi sembra (vorrei dire: "non é") di pieno '600.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11712
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Stemma Acquaviva

Messaggioda Romegas » mercoledì 18 febbraio 2015, 23:11

Riguardandolo meglio lo stemma effettivamente non sembra di pieno 600.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4077
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Stemma Acquaviva

Messaggioda lotaresco » giovedì 19 febbraio 2015, 1:52

Vi ringrazio x le risposte. Aggiungo che le sue dimensioni sono grandi. circa 100x100cm
lotaresco
 
Messaggi: 36
Iscritto il: domenica 31 ottobre 2010, 9:38

Re: Stemma Acquaviva

Messaggioda lotaresco » sabato 7 ottobre 2017, 13:37

Buongiorno, tornando su questo argomento, questo stemma potrebbe essere una lapide sepolcrale? Date le sue dimensioni (cm100x cm100).
cordialmente
lotaresco
 
Messaggi: 36
Iscritto il: domenica 31 ottobre 2010, 9:38

Re: Stemma Acquaviva

Messaggioda Tilius » sabato 7 ottobre 2017, 16:53

Una lapide sepolcrale terragna (a pavimento) proprio no, giacché é scolpita in altissimo rilievo.
Che possa provenire da un cenotafio funebre addossato alla parete di una chiesa, é possibile.
Le dimensioni notevoli e anche la tipologia del manufatto lo rendono probabilmente più consono a un contesto architettonico (parete esterna di un edificio).
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11712
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Stemma Acquaviva

Messaggioda marcello semeraro » sabato 7 ottobre 2017, 20:15

Se è della seconda metà del XVII secolo, potrebbe essere uno stemma arcivescovile
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 994
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Stemma Acquaviva

Messaggioda lotaresco » martedì 31 ottobre 2017, 22:18

Buonasera, in una chiesa limitrofa ho scovato questo stemma. E' posto alla sommità di un altare barocco. secondo me è dello stesso personaggio. Che ne pensate?
Immagine
lotaresco
 
Messaggi: 36
Iscritto il: domenica 31 ottobre 2010, 9:38

Re: Stemma Acquaviva

Messaggioda MAX08 » martedì 7 novembre 2017, 22:54

Buonasera,
Riguardo all'ultima foto. Come mai un galero da presbitero con croce? È realmente un galero di quel grado oppure è una sorta di "licenza", ed è quindi da intendersi che le nappe mancanti siano nascoste dallo scudo?
quod homines de Cenedese, Belluno, et Feltre erant liberi homines et nobiles (a.D. 1179) - Massimo Della Giustina

http://www.ascenedese.it
https://independent.academia.edu/massimodellagiustina
Avatar utente
MAX08
 
Messaggi: 548
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 13:10
Località: Pedemontana veneta


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti