Pagina 4 di 4

Re: Aiuto per uno stemma con un cervo

MessaggioInviato: domenica 14 maggio 2017, 19:40
da Cawdor
http://www.terontola.it/ceroni/Bibliogr ... 0(italiano).pdf
http://www.terontola.it/ceroni/stemma.htm
http://www.augustinus.it/iconografia/ic ... tomo_1.pdf
http://www.cassiciaco.it/navigazione/ic ... _1689.html
http://i.ebayimg.com/00/s/MTUxM1gxNTE2/ ... ~60_57.JPG

http://www.oxfordoratory.org.uk/blog/po ... centenary/
http://www.philippe-neri.com/en/the-con ... ilip-neri/

https://it.wikipedia.org/wiki/Confedera ... lippo_Neri
https://it.wikipedia.org/wiki/Ordine_de ... recolletti

http://www.cassiciaco.it/navigazione/mo ... talia.html
CHIESE AGOSTINIANE ITALIANE
BOLOGNA (Emilia: San Giacomo Maggiore e una serie di chiese fondate dagli agostiniani in città e dintorni)
BOLOGNA (Emilia: oratorio di S. Agostino oggi scomparso in via Via Benedetto XIV)
BOLOGNA (Emilia: chiesa e monastero di S. Agostino e Monica oggi scomparso in via dell'Unione 15)
BOLOGNA (Emilia: oratorio di S. Cecilia nel 1323 passa agli Agostiniani del vicino convento di San Giacomo)
CESENA (Emilia-Romagna: la chiesa sorge per volere di Violante Malatesta nel 1457)
IMOLA (Emila-Romagna: nel 1352 con Bolla papale ottengono la chiesa di san Michele Arcangelo, poi S. Agostino)
MODENA (Emilia-Romagna: fondata nel 1245, l'attuale chiesa fu eretta nel 1338 e ristrutturata nel 1663 da Gian Giacomo Monti)
MODIGLIANA (Emilia-Romagna: ricostruita da Gian Battista Savelli nel 1746-1748 su disegno di Gian Battista Boschi e Raffaele Campidori)
PIACENZA (Emilia-Romagna: opera cinquecentesca di Bernardino Panizzari detto il Caramosino)
PREDAPPIO (Emilia-Romagna: del XII sec. apparteneva a i canonici portuensi di Ravenna)
REGGIO EMILIA (Emilia-Romagna: dedicata a S. Apollinare, la chiesa cambiò titolo nel 1268 con i frati eremitani agostiniani)
RIMINI (Emilia-Romagna: edificata verso la metà del XIII secolo ha conservato l'originaria architettura gotica)
SANT'AGOSTINO (Emilia-Romagna: chiesa costruita nel 1755 dal conte Corradino Ariosti su invito del card. Lambertini)
VERUCCHIO (Emilia: risale al XIV secolo e custodisce le ossa del Beato Gregorio)

http://fondazionedelmonte.it/oratorio-s ... eri/storia
Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna - Via delle Donzelle, 2 - 40126 Bologna
Oratorio di San Filippo Neri

Re: Aiuto per uno stemma con un cervo

MessaggioInviato: domenica 14 maggio 2017, 19:56
da Romegas
Gli stessi stemmi degli agostiniani e dei filippini si trovano anche nel libro dello Zamagni dal titolo "Il valore del simbolo".

Re: Aiuto per uno stemma con un cervo

MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 14:54
da saramacci
Salve amici del forum...oggi torno a scrivervi perchè forse abbiamo una traccia importante dopo tante infruttuose ricerche : cerco notizie e lo stemma ecclesiastico e sopratutto di famiglia di un tal Giuseppe Bartolomeo Menochio frate dell Ordine Eremitano di S Agostino . Sapete dirmi nulla??? :)

Re: Aiuto per uno stemma con un cervo

MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 17:11
da Cawdor
saramacci ha scritto:Salve amici del forum...oggi torno a scrivervi perchè forse abbiamo una traccia importante dopo tante infruttuose ricerche : cerco notizie e lo stemma ecclesiastico e sopratutto di famiglia di un tal Giuseppe Bartolomeo Menochio frate dell Ordine Eremitano di S Agostino . Sapete dirmi nulla??? :)

Venerabile Giuseppe Bartolomeo Menochio Vescovo . Carmagnola, Torino, 19 marzo 1741 - Roma, 25 marzo 1823
Ordine degli Eremitani di Sant'Agostino
Prefetto del Sacrario apostolico
Vescovo titolare di Ippona Zarito (1795-1800)
Vescovo titolare di Porfireone (1800-1823)
https://3.bp.blogspot.com/-0cqlXdGdbfs/ ... eo_01a.jpg
http://www.santiebeati.it/dettaglio/90184
https://www.galileumautografi.com/image ... 163355.jpg
https://images-na.ssl-images-amazon.com ... 3,200_.jpg
https://books.google.it/books?id=ksPLjg ... cQ6AEIRTAE
https://books.google.it/books?id=NB5Slx ... io&f=false

Re: Aiuto per uno stemma con un cervo

MessaggioInviato: giovedì 18 luglio 2019, 22:46
da Guido5
Cara Sara,
dai siti indicati da “Cawdor” ho tratto questo stemma di mons. Giuseppe Bartolomeo Menochio, nel 1816 prefetto (custode) del "Sacrario Apostolico", cioè di tutte le reliquie in possesso della Santa Sede. Dal 1352, per consuetudine, il Sacrista veniva scelto nell'Ordine degli Eremitani di Sant’Agostino e da papa Alessandro VI Borgia (1492-1503) l'incarico fu solo degli Agostiniani ; papa Clemente VIII Aldobrandini (1592-1605) elevò infine il Sacrista alla dignità di Vescovo.

Menochio.png

Il capo dello stemma è quello degli Agostiniani (il cuore fiammante trafitto da una freccia, il libro e la cintura, scomparsa nelle stilizzate versioni odierne) e il resto somiglia abbastanza ma non è, per quanto ricordo (mi sono sparite tantissime immagini) e si riesce a vedere, quello che cerchi. È infatti quello della famiglia Menochio (o Menocchio) così descritto da <http://www.blasonariosubalpino.it>: d'azzurro, al cervo d'oro, con una banda di rosso attraversante, carica di tre stelle, del secondo.
Se vuoi più notizie sul ven. Giuseppe Bartolomeo Menochio telefona alla Curia Generalizia dell’Ordine di Sant’Agostino (OSA) allo 06.680061 chiedendo del Postulatore o di padre Mario Bettero, sottosegretario generale e Parroco della Basilica Vaticana. L’indirizzo della Curia è Via Paolo VI, 25 - 00193 Roma. Il fax è 06.6800 6299 e l’e-mail <segreteria@aug.org>.
Per completezza aggiungo che con la Costituzione Apostolica Regimini Ecclesiae Universae del 15 agosto 1967 san Paolo VI ha istituito la Prefettura del Palazzo Apostolico (divenuta l’anno successivo Prefettura della Casa Pontificia) e al Prefetto, attraverso il Sacrista, sono state affidate anche le reliquie. Infine, con il Chirografo di san Giovanni Paolo II del 14 gennaio 1991, l'Ufficio di Sacrista della Casa Pontificia è stato soppresso e le sue mansioni, compresa la custodia del "Sacrario Apostolico", sono state demandate al Maestro delle Celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice.
Ciao a tutti!
Guido5