Domanda ARALDICA

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

Domanda ARALDICA

Messaggioda mct » lunedì 9 maggio 2005, 16:38

Cari colleghi,
ho una perplessita... secondo voi le due chiavi incrociate hanno un significato particolare?
Se si quale?
Grazie

Immagine
"Bóg nam radzi"
Avatar utente
mct
 
Messaggi: 595
Iscritto il: lunedì 7 aprile 2003, 13:28
Località: Roma

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » lunedì 9 maggio 2005, 20:02

Tutto ha :wink: un significato, caro Massimiliano...

...il difficile è ritrovarlo! :oops:

Il primo e più evidente significato delle chiavi decussate? :shock:

A te, romano amico, l'ovvia risposta... 8)

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda mct » lunedì 9 maggio 2005, 20:50

fra' Eusanio da Ocre ha scritto:Tutto ha :wink: un significato, caro Massimiliano...

...il difficile è ritrovarlo! :oops:

Il primo e più evidente significato delle chiavi decussate? :shock:

A te, romano amico, l'ovvia risposta... 8)

Bene :D vale


ok.. ritengo che lei, da buon uomo di chiesa 8) , intenda il significato del potere spirituale e del potere temporale (Le chiavi sono il tipico simbolo del potere dato da Cristo a San Pietro ed ai suoi successori)..

ma la mia perplessità rimane... infatti lo stemma in questione è uno stemma di una Famiglia... e non di una carica religiosa... :shock: :shock:

Le chiavi... forse si tratta di un'arma all'udente? e nel cimiero viene ripetuta... Ma perché Decussata??
"Bóg nam radzi"
Avatar utente
mct
 
Messaggi: 595
Iscritto il: lunedì 7 aprile 2003, 13:28
Località: Roma

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » lunedì 9 maggio 2005, 20:54

Che famiglia è, e di dove?

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda mct » martedì 10 maggio 2005, 16:09

fra' Eusanio da Ocre ha scritto:Che famiglia è, e di dove?

Bene :D vale


la famiglia si chiama:

von der Osten-Sakken

di dove... be sono un po Austriaci-Russi - /Pomerania-Curlandia...

riporto breve sunto storico in Inglese... (chi volesse traduzione... mi faccia sapere...però direi che è molto facile!)

It originated from Austria and later on moved via Pomerania to the Baltic. Balduin von Sakken, a baron of the Teutonic Order, participated in the 1205-year crusade. Both Otto and Wedeghe von Sakken were knights of the Livonian Order (mentioned in 1457), whereas Dionisius von Sakken was an envoy of the Order of the Knights of the Sword to the Holy See in Rome (1500).
The ancient family of Osten originated from Pomerania where Ulrich von der Osten was Duke Boguslav's counsellor in 1283. Heinrich von der Osten was Pomerania's Chancellor (1470). In the early 14th century Friedrich von der Osten married Princess Sophy, a daughter of Joan Peaceful, Prince of Rostock. Their descendant Herman von der Osten moved to Kurland in 1479 and married Count Sakken's daughter there. Consequently, he inherited his father-in-law's name and coat of arms and became a predecessor of the family of Baron von der Osten gen. Sakken.

altri stemmi si possono ammirare
http://osten-sacken.h1.ru/text2_01.htm

TORNANDO A NOI... LE CHIAVI??
Arma alludente?

:roll:
"Bóg nam radzi"
Avatar utente
mct
 
Messaggi: 595
Iscritto il: lunedì 7 aprile 2003, 13:28
Località: Roma

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » martedì 10 maggio 2005, 17:40

mct ha scritto:...(omissis)...von der Osten-Sakken, di dove... be sono un po Austriaci-Russi - /Pomerania-Curlandia... riporto breve sunto storico in Inglese... (chi volesse traduzione... mi faccia sapere...però direi che è molto facile!)...(omissis)...

Sì, lo è... ma è anche del tutto priva di cenni del minomo aggancio alle figure dell'arma.

TORNANDO A NOI... LE CHIAVI??
Arma alludente?
:roll:


:oops: Forse... Osten e/o Sakken sono termini compatibili con "chiavi"? :shock:

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Fernando Figoni » martedì 10 maggio 2005, 17:41

Di solito nell'araldica nordica il cimiero riprende spesso le figure nello scudo e mi pare di intravedere una chiave nel primo. Potrebbe essere una prima spiegazione che però rinvia il problema al perchè c'è una chiave nello scudo.
Fernando Figoni
 
Messaggi: 87
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2005, 15:40
Località: Piacenza

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » martedì 10 maggio 2005, 17:49

Osservazioni corrette, caro Fernando.

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda mct » martedì 10 maggio 2005, 19:04

fra' Eusanio da Ocre ha scritto:Osservazioni corrette, caro Fernando.

Bene :D vale


effettivamente adesso che ci faccio caso, nel primo stemma il cimiero è composto da due chiavi decussate, che a loro volta sono sovrastate da una STELLA...
quindi si è giunti alla conclusione che le chiavi decussate sono solo UN BANALISSIMO :cry: CIMIERO...

??? :cry: :cry:
"Bóg nam radzi"
Avatar utente
mct
 
Messaggi: 595
Iscritto il: lunedì 7 aprile 2003, 13:28
Località: Roma

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » martedì 10 maggio 2005, 19:39

Beh, certo che sì, caro Massimiliano... non lo avevo ribadito perchè pensavo te ne fossi accorto!

Anzi, a dire il vero il cimiero completo è un po' più complesso: un volo disgiunto, inframmezzato da cinque (piume di struzzo), a due chiavi affrontate, decussate e sormontate da una stella di sei raggi, il tutto attraversante.

Esso prende alcune figure da ambo gli stemmi, e ne varia il numero.

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » mercoledì 11 maggio 2005, 17:21

Aggiungo e aggravo, caro Massimiliano, che allo scriptorium i due cognomi Osten e Sakken sono :oops: perfettamente sconosciuti...

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda mct » mercoledì 11 maggio 2005, 18:10

ed io che speravo in qualcosa di più misterioso... :shock: :shock:
mi ritrovo con un banalissimo stemma, e...
anche il FAMIGERATO scriptorum... TACE :1: :1:

P.S. non so se ha notato che amo molto l'araldica del nord!!
"Bóg nam radzi"
Avatar utente
mct
 
Messaggi: 595
Iscritto il: lunedì 7 aprile 2003, 13:28
Località: Roma


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 14 ospiti